Switch Language

campagna di lancio

la campagna teaser di mare culturale urbano diffusa dal 14 aprile, ha un contenuto paradossale e simbolico perché avanza l’ipotesi di portare il mare a Milano. 

Per far conoscere mare culturale urbano abbiamo lanciato una campagna di comunicazione sul desiderio del mare e sul paradosso visivo di portare quest’elemento in una città come milano.
Immaginare una città con il mare è stata per noi la metafora capace di rappresentare la costruzione di un polo culturale urbano in zona 7: portare a milano qualcosa che a milano non c’è. Così il mare è diventato lo spazio simbolico dove poter raccontare il progetto complessivo a partire da un gioco capace di coinvolgere e sviluppare immaginari.
Attraverso la comunicazione, infatti, vogliamo stabilire un dialogo tra ciò che siamo e ciò che saremo e questo non può che avvenire con le persone che vogliamo che partecipino fin dall’inizio al progetto. Così ci siamo chieste in che modo un comitato di cittadini e cittadine avrebbe progettato una campagna per portare il mare a milano, quali fossero gli strumenti, le parole, le immagini e le azioni che avrebbe usato per realizzare un sogno e per coinvolgere più persone possibili a sostenere la propria idea. Abbiamo cercato e usato parole che creassero corrispondenze tra la nostra dimensione soggettiva e una dimensione pubblica della comunicazione, un equilibrio instabile che ci sembra più vivo.

Lanciare un progetto che è in divenire è un’esperienza insieme fantastica e complessa. Pensiamo che raccontare la costruzione di un’idea e del suo percorso per realizzarsi, sia già la cosa più interessante da ascoltare!

n.b. il comitato maremilano non smetterà di sognare e diffondere il mare!

continua a leggere del progetto

vai al sito di lancio del progetto

Ad aprile 2015 è partita la campagna teaser di mare culturale urbano, una comunicazione paradossale e simbolica intorno al desiderio collettivo di avere il mare a Milano. È stata portata avanti attraverso un manifesto programmatico, una petizione a sostegno della causa mare per tutt*! e il fictional character, l’ ingegner Manfredi La Rosa.

Il comitato maremilano ha:

costruito una campagna composta da un manifesto programmatico, una petizione a sostegno della causa “mare per tutt*!”, una serie di azioni online e offline che hanno creato buzz e curiosità intorno all’idea di portare il mare a Milano (guarda il teaser della campagna);

creato l’ingegnere Manfredi La Rosa, un fictional characteresperto scientifico, che attraverso video tutorial e interazione virtuale, ha rappresentato il punto di connessione tra realtà e sogno;

realizzato la mostra collettiva “Se a Milano ci fosse il mare!”, il primo evento pubblico del comitato alla Fabbrica del Vapore, in collaborazione con Careof e Comune di Milano;

creato un generatore di cartoline, intorno al quale si è sviluppato il gioco #maremilano che ha stimolato la produzione di immagini legate al concetto di mare a Milano. una giuria ha premiato le sei immagini più visionarie, tra centinaia di cartoline generate.