Switch Language

Cinema – Dio esiste e vive a Bruxelles

domenica 17 luglio, ore 21.30
Dio esiste e vive a Bruxelles
di Jaco Van Dormael
L / FR / B 2015, 113’

cast: Pili Groyne, Benoît Poelvoorde, Catherine Deneuve, François Damiens, Yolande Moreau

“Dio esiste e vive a Bruxelles. Appartamento tre camere con cucina e lavanderia, senza una porta d’entrata e d’uscita. Si è parlato molto di sua figlia, ma poco di sua figlia. Sua figlia sono io”. Non è facile essere la figlia di Dio. Ea, unidici anni, lo sa bene: suo padre – anzi suo Padre – è odioso e antipatico e passa le giornate a rendere miserabile l’esistenza degli uomini. Una situazione che non può andare avanti, ma come risolverla? Dopo l’ennesimo litigio Ea scende tra gli uomini per scrivere un Nuovo Testamento che ci permetta di cercare la nostra felicità. Ma, prima di andarsene, usa il computer del Padre per liberarci dalla più grande delle nostre paure inviando a ciascun essere umano un sms con la data della propria morte.

⬇ Informazioni e biglietti ⬇


Per tutta l’estate, la sera, la piazza di Cenni di Cambiamento si trasformerà nell’arena estiva di mare: quasi 60 appuntamenti con il miglior cinema nazionale e internazionale, sempre all’aperto e sempre in cuffia (ore 21.30). Un programma ricchissimo di proposte, curato da Thomas Bertacche e Sabrina Baracetti, direttori artistici del Visionario e del Far East Film Festival di Udine; inoltre alcuni dei titoli in calendario sono stati scelti in collaborazione con gli abitanti di Cenni di Cambiamento e per due serate (18/07 e 24/08) l’arena sarà uno degli spazi a disposizione di Movieday, piattaforma web che consente a tutte e tutti di organizzare proiezioni ad hoc.

Cinema all’aperto in cuffia, piazza di Cenni di Cambiamento, ore 21.30

a cura di Thomas Bertacche e Sabrina Baracetti

biglietti: intero 5,00 €; ridotto 4,50 € – under 14 e over 65; 5 ingressi 17,50 €

apertura cassa, ore 20.45

è possibile acquistare le prevendite online ➡ qui


dopo andiamo al mare?
stagione estiva 2016

Dal 21 giugno all’11 settembre 2016 mare culturale urbano realizza “dopo andiamo al mare?”, rassegna di cinema, musica, teatro, danza, circo, arte culinaria, laboratori, incontri, ballo liscio e tango.

scopri il calendario completo

clicca qui per capire come raggiungerci