Switch Language

electropark al mare

sabato 17 settembre 2016, dalle ore 15.00 alle ore 22.00, mare culturale urbano ospita un evento speciale dedicato alla musica elettronica, tutto da ballare e ascoltare.

Appuntamento organizzato in collaborazione con Forevergreen.fm, in occasione di Linecheck – Music Meeting and Festival e di Cascine Aperte 2016.

Ecco la lineup della giornata

 Healing Force Project [ Eclipse Music / Firecracker Recordings /Berceuse Heroique ]
 Veyl
 randomplay [ Forevergreen.fm / Electropark ]
 Action Zip [ Doppler Studio ]
 Luca Blackradio
e dal tramonto
 Maivideo / visual mapping

ingresso 5 € (biglietti disponibili dalle ore 14.00 presso l’infopoint di mare)

In occasione di Linecheck Music Meeting and Festival, sabato 17 settembre dalle ore 15.00 alle ore 22.00, Forevergreen.fm e mare culturale urbano realizzano in via Giuseppe Gabetti 15 Electropark al Mare. Una speciale giornata di musica elettronica all’aperto in cui interverranno alcuni fra i più interessanti artisti della scena italiana: Antonio Marini, in arte Healing Force Project, Veyl, aka Viola d’Acquarone, randomplay, al secolo Francesca Fava, Luca Molinari, in arte Action Zip, e Luca Blackradio.
Un pomeriggio-sera di ottima musica, accompagnata dal video mapping di Maivideo, per ballare, stare insieme, ascoltare il meglio della produzione italiana in un luogo suggestivo.

Randomplay
Forevergreen.fm / Electropark

Francesca Fava fa parte della famiglia Forevergreen.fm dal 2012 e attualmente cura la direzione artistica della rassegna di musica elettronica Electropark Exchanges al Teatro Franco Parenti di Milano e del Festival Electropark di Genova. Come dj propone un’istintiva quanto eclettica selezione di suoni. Attenta e coerente al contesto in cui si trova, costruisce un percorso musicale per il quale è difficile definire il genere di riferimento: una combinazione di pezzi eterogenei che diventa un flusso, per stupire oltre che divertire.


Veyl
Seahorse Recordings / Megadolly

Veyl inizia il proprio percorso musicale studiando pianoforte classico e gradualmente si avvicina ai sintetizzatori e al theremin, suonando in diverse formazioni e come turnista. Con il progetto “nihil est” ha pubblicato il disco “Nuvole Notturne” (Seahorse Recordings) e ha collaborato con Toshiyuki Yasuda e Gak Sato nell’album “Nameless God’s Blue” (Megadolly). Nel 2012 inizia a produrre musica elettronica e dà vita al suo progetto solista. Le sonorità spaziano da un’elettronica oscura e abissale a sonorità e melodie vocali pop. “Broken Arms” è il titolo del primo singolo estratto da “Ayorama” (tba), il primo ep di Veyl. “Dirty Car”, seconda traccia di Veyl, prodotta in collaborazione con il genovese Useless Idea, è uscita nella compilation di beneficienza “Touched 3 – Music for Macmillan Cancer Support”, accanto a grandi nomi dell’elettronica come Autechre, Amon Tobin, port-royal, Plaid, Richard Devine, Future Sound of London e Holly Herndon. La produzione artistica di Ayorama è di Emilio Pozzolini, membro della storica band di musica elettronica port-royal, con i quali Veyl ha collaborato alla traccia “Alma M.” contenuta nel loro ultimo disco Where Are You Now (n5MD). Tutti i video di Veyl sono realizzati dal regista Alessandro Arcidiacono, art director del progetto, e prodotti da Otterloop Studio.


Action Zip
Doppler Studio

Nato a Sanremo, Claudio Molinari nel 2012 si trasferisce a Milano per sviluppare la sua passione musicale e consegue il BA in audio engineering presso Sae Institute. Ma non si ferma qui e il desiderio di approfondire la conoscenza della produzione di musica elettronica lo porta alla fondazione di Doppler Studio. Esordisce come dj nella riviera ligure nel 2014 come resident nelle serate Adventures. I suoi set spaziano tra house, disco e techno.


Luca Blackradio

Cresciuto tra sonorità darkwave, postpunk e minimal-synth, nel 2012 crea Crimewave, innovativo party crossover tra techno, punk e witch house che porta a Milano artisti come Martial Canterel, Alessandro Parisi, Geneva Jacuzzi e Knothole. Dopo diverse collaborazioni e apparizioni (“BUKA”, “Le Cannibale” al Tunnel con Legowelt Live), BR suona al Festival Electropark di Genova aprendo Stefan Goldman e Populous in Cascina Torchiera. La sua accurata selezione di vinili techno è rigorosamente frutto di una crescita musicale cupa, mentale e acida.


Healing Force Project
Eclipse Music / Firecracker Recordings / Berceuse Heroique

Antonio inizia a suonare come dj 20 anni fa e presto accanto ad house e techno arrivano soul, funk, dub, reggae e l’interesse per il jazz, contaminato con il rock. Ed iniziano le sperimentazioni musicali con diverse produzioni su net-labels e con la prima release in vinile per la Acido Records. Un nuovo modo di concepire la musica contemporanea, soprattutto di matrice elettronica, si consolida uscita dopo uscita. Con il remix per (((Weight and Treble))) ha inizio la bella esperienza con Eclipse Music, che pubblica le 7 tracce di Omicron Segment (con la sublabel Black Sunshine in limited edition, 100 copie fatte a mano) e l’album “Perihelion Transit”, progetto con chiari riferimenti all’elettronica anni ’70 e al jazz. Nel frattempo un crescendo di 12″ per la newyorkese Sequencias, per la Eerie di Marco Shuttle, per Bedouin Records, più un paio di uscite su Berceuse Heroique, fino ad arrivare al 2016, con l’ultimo lavoro per Firecracker: “Gravitational Lensing”.


Maivideo

Progetto visual nato nel 2008, è il prodotto di Marco Burzoni e Enzo Di Sciullo. Maivideo si muove tra multi-proiezioni, videocamera live e supporti 3D focalizzandosi nel tempo sulla modellazione di materiali come tulle scenografico e polistirolo e sulle sperimentazioni di mapping su architettura. Nel 2010 ha lavorato al progetto Elektromove e nel 2012 al live di visual mapping sulla facciata di Palazzo Ducale a Genova per il Festival di musica elettronica Electropark. Da diverse stagioni Maivideo segue il collettivo Cockette. 

Forevergreen.fm è un’associazione culturale musicale formata da un collettivo dinamico. Si occupa di progettazione, produzione, direzione artistica eventi, produzione digitale, formazione e produce la rassegna di concerti Electropark Exchanges al Teatro Parenti e il Festival Electropark (info@forevergreen.fm – 340/3380190).


L’evento fa parte del programma di Linecheck – Music Meeting and Festival che si tiene a Milano dal 15 al 18 settembre 2016: un contenitore per professionisti e appassionati di musica che s’incontrano in occasione della riapertura della stagione musicale. Per la prima volta Linecheck mette in rete le scena musicale milanese per proiettare la città in una dimensione internazionale (contatti: info@linecheckfestival.com).


vai al calendario completo per conoscere tutte le attività di mare culturale urbano

clicca qui per capire come raggiungerci

 


media partner

logo-spotlime-sito