Switch Language

Inside Jazz Quartet

mercoledì 22 giugno
ore 20.00
jazz in cascina

ingresso libero

Inside Jazz Quartet – Tino Tracanna (sax), Massimo Colombo (pianoforte), Attilio Zanchi (contrabbasso), Tommy Bradascio (batteria)

“Portraits” è un progetto basato sulla ricerca di brani non usuali di autori significativi nella storia del jazz. In questo primo capitolo Inside Jazz Quartet interpreta Thelonious Monk, Wayne Shorter, Yusef Lateef, Steve Swallow e Carla Bley.

Musicisti di fama internazionale, ciascuno con un curriculum d’eccezione, i componenti dell’Inside Jazz Quartet hanno fortemente voluto e costruito questa formazione classica del jazz, appassionati da questa musica così viscerale, creativa e sempre imprevedibile. Questo quartetto abolisce il tradizionale concetto di leader e sideman e favorisce il contributo dei singoli membri in modo equiparato. I quattro interagiscono tra loro con un interplay naturale e fluido, con scambi di frasi ritmiche e armoniche, che si ripetono e si inseguono l’una con l’altra. Tutto questo in un comune sentire che abbraccia la forza del jazz in un’unica strada.

Tino Tracanna (sax) è compositore, docente e coordinatore dei Corsi Jazz al Conservatorio di Milano. Dal 1981 è membro di gruppi di grande prestigio nel panorama jazz nazionale ed internazionale: da Franco D’Andrea allo storico quintetto di Paolo Fresu, da Giovanni Falzone a Paolino Dalla Porta, da Mauro Ottolini a Steve Lacy, a Roberto Cipelli, Danilo Rea, Pierre Favre e tanti altri.

Attilio Zanchi (contrabbasso) è uno dei punti di riferimento del jazz italiano. Docente al Conservatorio, è un infaticabile scopritore e promotore di nuovi talenti. Fa parte dello storico quintetto di Paolo Fresu. Nel corso della sua carriera ha registrato oltre 100 dischi di cui 7 con progetti a suo nome e ha svolto più di mille concerti. Ha suonato con Lee Konitz, Tony Scott, Sam Rivers, Chick Corea, Peter Erskine, Phil Woods, John Stowell, Steve Lacy e tantissimi altri maestri del jazz.

Tommy Bradascio (batteria) lavora con musicisti di fama internazionale, da Don Friedman, a Jeff Fuller, da Tino Tracanna a Franco Cerri, Renato Sellani, Dado Moroni, Emilio Soana, Paolo Tomelleri e altri.

Massimo Colombo (pianoforte) compositore, arrangiatore, pianista, collabora con Paolo Fresu, Enrico Rava, Gianluigi Trovesi, Franco D’Andrea, Billy Cobham, Tony Scott e altri. Ha collaborato con la Filarmonica della Scala diretta da Riccardo Muti per la registrazione di un cd dedicato alle musiche di Nino Rota.


dopo andiamo al mare?
stagione estiva 2016

Dal 21 giugno all’11 settembre 2016 mare culturale urbano realizza “dopo andiamo al mare?”, rassegna di cinema, musica, teatro, danza, circo, arte culinaria, laboratori, incontri, ballo liscio e tango.

scopri il calendario completo

come arrivare
29, 80 (via Novara)
metro m5 (San Siro Stadio)
metro m1 (De Angeli / Primaticcio


in collaborazione con

logosito-jazz