Switch Language

Ode alla vita

Un vecchio e una vecchia ci raccontano la loro vita, senza parole. Hanno una meravigliosa piccola storia da raccontare.

Ode alla vita
spettacolo dal vivo
di e con Manuela Capece e Davide Doro
produzione compagnia RODISIO
in collaborazione con Unicorn Theatre (UK), Espace600 (FR), Teatro alla Corte/UOT_unità di organizzazione teatrale (Collecchio), Centre d’Animation de la Cité (Lausanne, CH)
spettacolo per famiglie 30 luglio 2016, ore 19.00

biglietti
intero € 5,00
ridotto € 4,50  (under 14 e over 65)
bambini € 3,00 (under 8)

apertura cassa: ore 18.15

è possibile acquistare le prevendite online ➡ qui

Due vecchi, decrepiti ma sorridenti, piegati, storti e tremolanti scorrono in scena, la popolano di cose che ci ricordano la loro vita e il loro bisogno di futuro, di gioia.
Non rinunciano.
Festeggiano, ricordano, cadono, lanciano coriandoli come fuochi di gioia o polveri di stelle, mangiano, litigano, si mettono a letto sotto una mezza luna di lucine, amoreggiano e poi riprendono una festa infinita che non vogliono smettere.
Cantano. Ballano. Vivono.
Ode alla vita è un progetto di ricerca pensato per bambini dai 3 ai 7 anni, che si è sviluppato in Italia, Francia, Inghilterra e Svizzera; uno spettacolo che è un piccolo inno alla creazione, alla follia dell’arte.
Un omaggio ai bambini piccoli e alla loro straordinaria forza d’immaginazione.

Cerchiamo follia.
Cerchiamo qualcuno che è fatto di innocenza e poesia, spensieratezza ed azioni incomprensibili.
Qualcuno che si maschera, si traveste, costruisce, inventa cose, ride, balla e si trasforma.
Che fa festa contro la tristezza, vive in un piccolo posto pieno di cose e continua ad innamorarsi facilmente.
Cerchiamo qualcuno di piccolo e forte.
Che resiste al vento.
Cerchiamo un po’ di follia per cantare un’ode alla vita.

La compagnia RODISIO nasce nel 2005 per iniziativa degli attori, autori e registi Manuela Capece e Davide Doro. La compagnia RODISIO porta avanti il suo lavoro in Italia e all’estero, produce spettacoli per bambini e per tutti, progetta e cura percorsi di ricerca e di formazione per bambini, ragazzi e adulti.

I suoi spettacoli sono tradotti in 10 lingue (francese, inglese, spagnolo, portoghese, catalano, greco, russo, tedesco, danese e giapponese), grazie a un linguaggio scenico semplice e immediato, che si nutre di quotidianità, per farne emergere gli aspetti più sorprendenti. Con ironia e leggerezza, la compagnia insegue con passione un’idea di apertura e condivisione e cerca la sua crescita nel viaggio e nel contatto con lingue, culture e pubblici differenti.


dopo andiamo al mare?
stagione estiva 2016

Dal 21 giugno all’11 settembre 2016 mare culturale urbano realizza “dopo andiamo al mare?”, rassegna di cinema, musica, teatro, danza, circo, arte culinaria, laboratori, incontri, ballo liscio e tango.

scopri il calendario completo

clicca qui per capire come raggiungerci


in collaborazione con

logosito-spettacolodalvivo