Switch Language

[rev_slider VIDEOMAMMA]

video mammafotogramma

30/03/2016

Il progetto video che lo studio Mammafotogramma ha realizzato per mare culturale urbano racconta gli spazi di mare con un linguaggio eterogeneo: tecniche apparentemente distanti si fondono per narrare le diverse anime ed esperienze che lo compongono. Il video si apre con il logo animato di mare: un cerchio imperfetto, vivo e pulsante, disegnato da Maddalena Fragnito. Il logo, trasformandosi in un mare di esperienze, parole, colori, prende la forma della città di Milano, plana su zona 7 e ci porta all’interno degli spazi. L’animazione è realizzata con una commistione di diverse tecniche di rappresentazione, dall’olio su video al render 3D di Google Earth, dalla più sofisticata ripresa con drone alla rappresentazione pitto-animata dell’edificio, fino al time-lapse del modellino. I prospetti e le sezioni del progetto prendono vita e diventano illustrazioni animate: in un continuo gioco di linguaggi che si fondono, si scontrano e si rincorrono, convivono realtà e rappresentazione, verità e finzione.
Il modello luminescente dell’edificio e degli spazi aperti di via Novara 75 utilizzato per le riprese del video è stato realizzato da Kuno Mayr, architetto e artista altoatesino, veneziano d’adozione, a partire dal progetto di bunker-arc.